domenica 27 luglio 2008

il dubbio.il posticipo.la certezza.la lavata.

Premessa:

IL DUBBIO
Una settimana fa:
Zimo via mail: "Dolce, ma alla fine ci andiamo al Rockin Field sabato?!"
Dolce via mail: "Fattibile...vediamo se troviamo i biglietti..."
---
Sabato mattina:
Zimo via sms: "Senti...ma che tempo c'è dalle tue parti? qui è tutto un nuvolame grigio..."
Dolce via sms: "Mah...anche qui è brutto...pacchiamo? XD"
Z.: "Che schiappe che siamo XD"
D.: "Va beh dai vediamo come si mette il tempo"

IL POSTICIPO
Z.: "se proprio non ti interessa vederli tutti tutti i gruppi possiamo andare più tardi e vedere come va..."
D.: "ok allora arrivo alle 4"
...
LA CERTEZZA
...passano le ore...
...
D.: "il tempo è bello, arrivo tra poco"

Ecco, questo è ciò che ha preceduto il nostro arrivo in quel della Punta dell'Est all'Idroscalo per assistere al Rockin' Field Festival (roba per paueroni tutto sommato, ma vabbè) che cominciava da calendario alle 13 e che ha invece visto la nostra comparsa all'alba delle 15 e qualcosa.

Non ci preoccupiamo troppo di aver perso i Clairvoyants, i White Skull e gli Eluveitie :D

Ma come sempre vado con ordine, perchè -OVVIAMENTE- non tutte le ciambelle riescono col buco :D

Problema biglietto? non si è posto affatto, credo ne avessero ancora a tonnellate visto che le presenze non erano nell'ordine delle decine di migliaia di persone. Nota positiva: abbiamo risparmiato i 6 euri di prevendita che non son pochi!

Da bravi vecchietti ci piazziamo sotto alle fresche frasche per non prendere il sole a picco di meta pomeriggio e cerchiamo di resistere a i BIOMECHANICAL °_° babba bia...cambio di tonalità, tempo, cantato e chissà che altro ogni 15 secondi! Impossibile scorgere la pur minima presenza di una qualsivoglia melodia!

Puntuali come orologini svizzeri arrivano i THRESHOLD e le cose cominciano a migliorare da punto di vista musicale. Non so se reggerei un disco intero di sti tipi qui (ma credo di poterlo affermare per tutti i gruppi che ho ascoltato durante la giornata XD), ma sicuramente mi suonano meglio all'orecchio del gruppo precendente...sarà per le parti elettroniche, sarà perchè sono un po' più prog, chi lo sa.

Alle 17 e poco più entrano in campo i VISION DIVINE...degli uomini e vari perchè ;D come resistere agli acuti di quell'uomo che risponde al nome di Fabio Lione?! :D
Attenzione attenzione, la ciambella comincia ad avere problemi...
Sempre sotto le fresche frasche la vostra Zimo inforcava gli occhiali da sole e stesa sul prato notava che si stava formando uno strano addensamento di nuvolame...decide di rendere partecipe il Dolce che però finge indifferenza...dopo qualche minuto sempre la vostra Zimo si sente arrivare addosso un bel gocciolone d'acqua...

LA LAVATA
Z.: "Ehm...sta piovendo".
D.: "Dici?"
Z.: "Mi pare proprio"
...
D.: "Vabbuò, spostiamoci sotto al tendone delle cibarie che intanto me magno qualcosa :D"
In tutto questo i Vision andavano avanti e qualcuno della folla davanti al palco cominciava a indietreggiare.
Comincia a piovere.
Ma piovere piovere.
Ok, sta iniziando a diluviare.
I più stoici resistono alle intemperie. All'inizio.
Qualcuno dice "ma zì, tanto tra 10 minuti smette" (ogni rif. a fatti cose persone è puramente casuale).
La pioggia continua a cadere inesorabile. E magicamente gli ambulanti che stavano fuori dai cancelli materializzano nelle loro mani delle tunichette colorate antipioggia (ma quante ne sanno?!).
Gli EPICA devono cominciare a momenti, ma la pioggia non accenna a diminuire e così si rimane tutti assiepati sotto al tendone. Anche quando loro attaccano a suonare.
Da quel che si riesce a sentire (la musica arrivava a folate in base a come tirava il vento...) suonano bene come sempre, la Simons gorgheggia a più non posso e agita la lunga chioma.
Nota divertente: ad ogni HEY HEY del cantante si sente un tuono :D
La pioggia/diluvio va avanti per tutto, ma proprio tutto il loro concerto, solo che a un certo punto non reggo più quella mega cappa di caldo e decido di eiettarmi nonostante l'acqua.
E mi vendo pure alla tunichetta colorata. Che ovviamente a me tocca GIALLA -_-
Ebbene, finiscono gli Epica e finisce la pioggia!! Ma cazzen!! Sono loro che menano sfiga?!?!?

Ok. Pausa cena.
Gustoserrima pizza! Ma davèr!
Credevo fosse la solita robaccia surgelata e invece il mio occhietto ha visto il pizzaiolo che impastava veramente :D

Gnammi gnammi e si giunge agli HELLOWEEN, 200 anni per gamba ma poco male.
Peccato per le innumerevoli scariche che si sentivano ogni tanto e per l'inizio della mia lotta impari con le zanzare :(
Non volevo credere alle mie orecchie quando alla fine del loro set hanno suonato "I want out"...tanto billa!

Un altro po' di attesa e poi sono arrivati gli AVANTASIA...mega gruppone formato Tobias Sammet che ha raccolto un po' di personaggi di altri gruppi metallozzi di vecchia memoria.
E a mio avviso fanno metal eccome, a differenza di tante opinioni lette e sentite in giro.
[ma la corista bionda usa lo stesso shampoo della Simons?!]

All'alba della mezzanotte finisce la nostra giornata di delirio.
Io massacrata dalle zanze, il dolce contento per le performance :D

<- la varia umanità presente post lavaggio :D

3 commenti:

Anonimo ha detto...

ho scoperto ora la storia del cantante dei Vision

cmq bello tutto XD

dragonpauà

Pasi79 ha detto...

hai perso gli eluveitie?!?!?!
nun zi fa accussì! io li avrebbi vuluti vedere e tu li ignori? male, molto male.

e mi hai fatto mettere in playlist epica e helloween

zymil ha detto...

beh, se la mia conoscenza di canzoni degli altri gruppi era pari a 3/4 (salvo eccezioni), per loro si fermava a ZERO :D

bene bene...almeno togli dal loop ozzy XD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...