giovedì 23 ottobre 2008

un non-post

Volevo scrivere qualcosa riguardo al clima "caldo" di questi giorni.
Risulterei impopolare, I know. Ma non mi interesserebbe.

Solo che sprecare parole, buttarle al vento, quando tutti (ma proprio tutti) parlano per slogan, frasi fatte, senza avere l'alcun minimo criterio...beh, mi fa scappare la poesia.

Continuerò a risultare l'illegittima figlia di Stakanov.
E la krumira.

Amen.


Ah, la prossima persona che mi dice che "lavori in un posto meraviglioso!" oppure "djerma è il paradiso!" lo mando affanculo. Senza diritto di replica.
E scusate il francesismo.

8 commenti:

fede ha detto...

Dunque, vediamo:in djerma fa un caldo allucinante, è sottoterra, ci bazzicano delle figure che di certo non possono definirsi angeliche.
Non è esattamente la definizione di "paradiso".

zymil ha detto...

tralasciando la temperatura tropicale e la posizione sotterranea :D a quanto pare sfugge a tanti la presenza di personaggi decisamente lontani dall'essere angelici (e non mi riferisco agli studenti...)

ALittaM ha detto...

Djerma è in girone dantesco, altroché ;)

fede ha detto...

Io invece mi riferivo anche agli studenti...anime dannate! :D

Pasi79 ha detto...

e io in che girone sono? eretici?
e gli altri? avrei delle idee...

cmq se a uno piace l'inferno, potrebbe piacere lavorare in djerma.

zymil ha detto...

pasi...a te piace l'inferno?
.
.
.
.
vuoi venire a lavorare in djerma?

*si sfrega le mani come mr. burns*

come 150rista puoi eh...

*continua a sfregarsi le mani*

Pasi79 ha detto...

brrrrrrrrrrrr, mi è salito un vibrido per la schiena..... e poi sai che con il mio "no" come risposta di default è meglio se non lavoro a contatto con la gente....

reverend emi ha detto...

la "prossima" persona? Chi è stato il primo???

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...