mercoledì 26 maggio 2010

gnu miusic

Grazie al Tracopo, ho scoperto un nuovo gruppo italiano degno di essere seguito, zìzì.
Questi simpatici personaggi si chiamano Le Strisce, vengono da NappuleUèUè, e fanno...indie rock? Notare che iTunes me li classifica come "pop" ma tant'è, la prendiamo così per com'è questa classificazione.
Oggi li ho visti, ma soprattutto ascoltati alla sFnascs in versione acustica e...uau-uau-uau. Davide, il cantante, ha una di quelle voci "pettinanti" - come le chiamo io - che colpisce, i testi sono interessanti e alternativi rispetto a certe melensate che si sentono ogni tanto (spesso) nella musica italiana.
A questo punto spero che vengano presto in concerto e non solo in veste di supporter o in showcase!

Enjoy!




PS non mi succedeva da tempo immemore di voler comprare al volo un cd (in carne ed ossa!) e ci ho pure guadagnato una maglietta XD

2 commenti:

helen norwood ha detto...

"i testi sono interessanti e alternativi rispetto a certe melensate che si sentono ogni tanto (spesso) nella musica italiana"

sante, santissime parole!!! ecco xchè evito la musica italiana..fortuna che ogni tanto vengono fuori band come le striscie, io dal vivo non li ho mai visti, ma sono proprio i loro testi a farmeli apprezzare. hai mai sentito i "ministri"? sono bravi pure loro..uhm..voci pettinanti..e mò mi leggo tutto il blog alla ricerca del significato!

zymil ha detto...

eheh, le voci pettinanti sono voci particolarmente forti e potenti tanto che ti "pettinano" ;D
i Ministri devo ancora trovare il tempo di ascoltarli XD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...